Guglielmo Marconi (1874 – 1937) Guglielmo Marconi (1874 – 1937) © BUONO
20BUONI2 02 Dicembre 2016

BUONO #5 Chi sono?

Vota questo articolo
(0 Voti)

Scienziato e inventore italiano vissuto a cavallo tra 1800 e 1900, compì i suoi primi studi tra Firenze e Bologna frequentando successivamente l’istituto tecnico di Livorno.

Approfondendo gli studi sulla fisica fin da giovane, concepì l’idea di usare le onde elettromagnetiche per stabilire comunicazioni a distanza senza l’uso di collegamenti tramite i fili.

Nell’inverno tra il 1894-1895 condusse le prime prove di trasmissione usando un oscillatore di Righi e scoprì che per avere apprezzabili effetti a distanza occorreva connettere l’estremità dell’oscillatore ad un condensatore interrato da un lato (Terra), e ad un condensatore il più alto possibile dal suolo (Antenna). Questa intuizione gli valse la ricezione di segnali fino a 2400 metri di distanza: il sistema antenna-terra giustifica da sola il posto eminente che merita all’interno del campo della radiotecnica.

Nel 1898 inventò il sistema sintonico che gli permise di risolvere il problema delle interferenze tra più stazioni trasmittenti; inoltre aumentò gradualmente la distanza di trasmissione-ricezione fino ad ottenere, il 12 dicembre del 1901, una trasmissione e ricezione dalla Cornovaglia fino a San Giovanni di Terranova, stabilendo il primo collegamento transatlantico senza filo. Ma non si fermò qui e continuò incessantemente il lavoro di ricerca su piani diversi legati alla radiotecnica, come il lavoro sulle onde lunghe (1904) e quello sulle onde corte (1916).

La sua fervida carriera di ricercatore gli valse anche il premio Nobel per la fisica, insieme a Braun, nel 1909 "in recognition of their contributions to the development of wireless telegraphy".

 

condividi su twitter
Ritwitta l'indovinello per giocare con i tuoi amici! 

 

 

 

LOGO BUONO

Resta aggiornato sui nuovi contenuti!

Unisciti a +1000 persone che stanno scoprendo qualcosa di BUONO!
Iscriversi è gratuito, cancellarsi.. anche. Prova!


Letto 961 volte
Ultima modifica il 08 Marzo 2017
Francesco Imperi

Nato a Roma nel 1983, laureato in Biologia della Conservazione all' Università di Roma Sapienza. Partecipante a differenti progetti di ricerca e conservazione riguardanti gli animali, le piante e la loro interazione. Collabora con l’orto botanico di Roma Tor Vergata. Per “BUONO” si occupa di ecorestyling.

Altro in questa categoria: « BUONO #3 Chi sono? Buono #10 »